Home - Benvenuti | Contatti | Mappa del Sito    Versione italiana English Version Deutsch Version Version francais Arabian Version Arabian Version
"Il Filo d'Erba" Altaura e Monte Ceva - Padova - Veneto - Italia
Bioecological Farm Educational Farm | Care Farm | Group visits | Gardens in motion, gardens of hope | Farm Diary
Organic cuisine | Hospitality | Events & promotions | Sundays & holidays | Organic produce | Monte Ceva Herbarium
Contact & Booking

Doposcuola: Progetto-Armonia. Casale di Scodosia.

   La Fattoria Didattica Altaura e Monte Ceva, Il Filo d’Erba , mette a disposizione dei  bambini di Casale di Scodosia  (Padova ), le proprie strutture, attrezzature e le esperienze di  lavoro e di vita del  personale per  il Doposcuola: Progetto–Armonia.

   Gli antichi attribuivano  all‘Armonia  un’ enorme importanza per la felicità individuale e la descrizione del mondo e perciò crearono  una rappresentazione mitologica dell’Armonia che  rendesse facilmente comprensibile  al popolo il concetto ( questo infatti era lo scopo dei  miti !). La Dea Armonia, secondo il mito greco, era figlia  di Ares, dio della guerra, e Afrodite, dea dell’amore. Pitagora definiva il mondo come ‘quadruplice armonia’: armonia degli archi e della corda, del corpo e dell’anima, dello stato, del cielo stellato. Democrito riteneva che la felicità dell’uomo consistesse nell’Armonia. L’Armonia  era  vista come  il risultato della contrapposizione  e conciliazione delle  cose.  Come significato etimologico Armonia, è concordia, accordo perfetto; il greco harmonìa deriva dal verbo harmózein che vuol dire congiungere, comporre.

 

Corsa nei campi a Scuola FattoriaOgni essere e in particolare l’Uomo  è  parte e prodotto del suo ambiente. Quando l’Uomo è in Armonia con tutto ciò che lo circonda, assume la funzione, la posizione e la dimensione  adatta per lui, realizza la propria intima essenza, ciò per cui è destinato, sta bene e il suo bene  è duraturo, è più produttivo,  lavora meglio e  contribuisce all’arricchimento dell’ambiente in cui vive e quindi di sé stesso. Dove manca l’Armonia gli uomini distruggono persone, animali, ambiente e il modo diventa invivibile.

E’ da pensare se Il malessere del giorno d’oggi  possa  essere attribuito ad una visione errata delle leggi  fondamentali  della natura, ad un modo errato di concepire il significato di benessere e  del modo di perseguirlo; una concezione per la quale, proprio le attività che dovrebbero essere funzionali alla soddisfazione dei bisogni, è  causa dell’accrescimento del malessere generale. In uno stato di Armonia, la società  consapevole di sé e del proprio ruolo nel mondo, individua e  indica alle istituzioni  cosa fare e cosa evitare per soddisfare nel modo migliore i bisogni comuni e ripristinare e mantenere l’equilibrio con la natura. Armonia vuol dire anche  solidarietà e collaborazione fra le parti sociali. Armonia è pensare insieme e trovare l’accordo tra elementi in contrapposizione.

 Armonia consiste nel trovare un accordo tra oggettivo e soggettivo, tra  l’individuo e ciò che lo circonda, i  suoi simili, la natura, la sua interiorità,  tra pensieri, parole e fatti. L’importanza di trovare una Armonia con il proprio interno e con il mondo circostante è dunque evidente.La via per raggiungere l’Armonia, secondo me, parte dalla conoscenza di sé stessi .

    Siamo consapevoli di non poter insegnare, con un Doposcuola, come raggiungere  l’Armonia con noi stessi e con il mondo. II nostro obiettivo  per  stimolare la conoscenza di sé,  delle proprie aspirazioni  e inclinazioni  per trovare la giusta collocazione nel mondo passa attraverso la proposta   di una serie di  esperienze vere e reali a contatto con la natura in  Fattoria  e molteplici spunti culturali  studiati su misura per i  ragazzi, per  aiutarli nelle   difficoltà scolastiche,e come risposte concrete  alle curiosità maturate nell’ambito scolastico e  non, che, in quel  contesto non è possibile  risolvere  o soddisfare per problemi  di programmi da  portare a termine  in tempi predefiniti  e/ o per la  ovvia  mancanza   in aula di  verifiche reali.

   I ragazzi potranno avvicinare anche tematiche ed espressioni culturali non di pertinenza della scuola come, lettura di pagine  di antologie di altre culture, musica classica ed  etnica, pittura, architettura, cucito, cucina, giochi di una volta, tradizioni, osservazione delle nuvole, delle stelle, delle farfalle, delle  lucciole, dei fili d’erba….., gemellaggi con scuole situate  in zone del pianeta particolarmente disagiate  e frequentate da bambini della stessa età, programmi di solidarietà sociale,  etc. tenendo conto delle inclinazioni e tendenze specifiche dei partecipanti.

La struttura della Fattoria sarà la base per esperienze a contatto con la natura non occasionali come quelle delle  visite scolastiche o dei centri estivi,  ma svolte per tutto il periodo dell’anno scolastico che potranno  coinvolgere i ragazzi con  progetti da preparare, seguire, modificare in corso d’opera e portare a compimento, sperimentando la soddisfazione  di aver imparato a curare  e a far crescere  bene le piante  dell’orto, ad avere un buon rapporto con gli animali  e specialmente con i cuccioli che riescono a creare con i bambini legami unici e molto rasserenanti, e a asciarsi incuriosire e interessare dall’osservazione   dei cambiamenti  della natura in tutti i periodi dell’anno. La partecipazione attiva alla vita della Fattoria sarà completata periodicamente dalla  organizzazione,  da parte dei ragazzi,di  eventi  sempre in Fattoria, per far conoscere a parenti ed amici  i frutti del loro impegno  sotto forma di visite guidate, mini spettacoli, degustazioni di prodotti che hanno contribuito a far crescere, maturare e  confezionare e anche di momenti di festa in occasione di ricorrenze come compleanni, festività etc. Gli spunti culturali che, per ovvi motivi, non possono provenire dalla Fattoria saranno scelti e proposti da personale con una formazione diversa da quella agricola che saranno  invitati a collaborare con il progetto

   La titolare dell’azienda ha di base una formazione classico–scientifica  e interessi in vari campi della cultura e delle arti  che da tempo coltiva e che ben volentieri  cercherà di trasmettere. La  frequente presenza in Fattoria di  giovani ospiti stranieri di tutte le nazionalità  sarà utilissima per promuovere  aperture verso altre culture, scambi di saperi, abitudini e migliorare la conoscenza delle lingue.

   Le esperienze a contatto con la Natura, tipiche della Fattoria, avranno sempre  una importanza prioritaria.
Questo tipo di Doposcuola non va inteso, a mio avviso, solo come  aiuto dei  ragazzi in difficoltà  scolastiche  ma si propone, coinvolgendo i ragazzi in  esperienze  e contatti   volti a  soddisfare  la  loro curiosità  e a  stimolare la loro fantasia ,come tentativo di stimolare la conoscenza di sè, per future, più consapevoli scelte di vita alla ricerca dell’ Armonia interna e con il mondo circostante. 

Scritto il 23 maggio 2010 a Casale di Scodosia, in una meravigliosa giornata di sole, in mezzo ad un campo di orzo e piselli, tra fiordalisi, papaveri, roselline selvatiche, biancospini, ontani, frassini, noccioli, querce,salici, olmi, tigli, gelsi, viti,meli ,peri, ciliegi, actinidie, patate, pomodori , peperoni , borragine, basilico, timo,salvia, aglio, cipolle, fagioli,rabarbaro, in compagnia di  farfalle, insetti, lombrichi, vitellini, agnellini, caprette, pulcini, asini, pavoni , oche, anatre, tacchini e tanti ….uccellini….


SUBSCRIBE to our NEWSLETTER
Email: 
Name: 
  -  
to receive our proposal of activities!

Video Altaura

Video M.te Ceva


Websites
suggested:

Fattorie del Panda

Ville Venete Scuole

Progetto Euganeo

IL FILO D’ERBA - AZIENDA AGRICOLA BIOECOLOGICA ALTAURA E MONTE CEVA
Sedi: ALTAURA, Via Correr 1291, Altaura, 35040 Casale di Scodosia, PD   |   MONTE CEVA, Via Cataio 68, Cà Vecchia, 35041 Battaglia Terme, PD
Tel: +39 347 2500714 Fax: +39 (0) 429 879063   E-Mail: dfmaria@libero.it | www.agriturismobioecologico.it   P.IVA 03463430284    Credits by Luca Turrin e ColliEuganei.biz