Benvenuti | Contatti | Mappa del Sito    Versione italiana English Version Deutsch Version Version francais Arabian Version Arabian Version
"Il Filo d'Erba" Altaura e Monte Ceva - Padova - Veneto - Italia
Azienda Bioecologica Fattoria Didattica | Fattoria Sociale | Visite per gruppi | Diario della fattoria | Erbario Monte Ceva
Villa Veneta | Ristorazione biologica | Ospitalità | Eventi e promozioni | Domeniche e festività | Prodotti km0
PRENOTA ORA

Il nostro sogno...

dalla Natura alla persona senza mediazione, con una proposta di interpretazione, forse !

   Nelle Fattorie Il Filo d'Erba, la NA(SCI)TURA, "dove tutto deve ancora succedere, germogliare, affacciarsi, dirci tutto e bisogna ascoltare, mettere, tendere l'orecchio ovunque per non perdere qualche soffio sussurro o grido ...", ha molti spazi dove può esprimersi liberamente. La Natura, dove non è costretta o addomesticata, crea angoli di Paradiso (che dal parsi vuol dire parco, giardino). 

   Gli  antichi chiamavano la vite "albero cosmico" perchè  abbracciava il cielo. Oggi, anche per  chi  vive in campagna e sia dotato di fervida immaginazione, è difficile capire che non è solo una fantasia poetica ma corrisponde ad una verità,  una realtà che abbiamo dimenticato, perso. La vite se lasciata libera si arrampica su qualsiasi cosa trovi intorno a sè raggiungendo la  cima di un castagno alto tredici metri sul  Monte Ceva, all'interno del Parco Regionale dei Colli Euganei,  e poi si allunga su quello vicino e poi su quello vicino ancora e così facendo  tesse un merletto con cui avvolge il cielo.. ma anche ad Altaura, nella Bassa Padovana, possiamo ammirare questa magia tra gli olmi e i salici ...

continua...

  Che divertente l'orto non programmato dove la semente del radicchio dell'anno scorso, caduta per caso, viene lasciata libera di riprodursi in uno spazio non programmato... non abbiamo seminato quel radicchio... non lo abbiamo innaffiato, non lo abbiamo curato.. sono cresciute tante altre erbe tra una pianta e l'altra di quel radicchio... e che buono quel radicchio!!!! e anche  tutte  le altre erbette !

Che gioia per i bambini il giorno di Pasqua quando due agnellini, liberi di girare per la fattoria, entrando dalla porta aperta hanno deciso di venire ad augurare Buona Pasqua direttamente in sala da pranzo :è stata una Pasuqa veramente insolita, speciale !!!!

E che dire della emozione nel veder spuntare inaspettatamente mamma pavona a presentare a tutti i suoi due piccoli dopo che si era nascosta per ben ventotto giorni, probabilmemnte nel vigneto, per stare tranquilla aspettando la schiusa delle uova !

 E il viale degli "innamorati" dove possiamo ammirare e conoscere la forma spontanea delle  piante che sono nate da semi consegnati, da me, alla terra e non sono mai state nè innestate nè potate e possono fare tutto quello che desiderano,  possono sbizzarrirsi a piacimento.... perciò l'ho chiamato viale degli innamorati: amare vuol dire adoperarsi per allargare lo spazio dell'altro,  aiutarlo a trovare i suoi spazi , la sua dimensione e qui senz'altro  possono allargarsi e trovare il loro spazio a piacimento... noi non interferiamo... " che di natura è frutto ogni vostra vaghezza "!

 E la fragranza della mesticanza di erbe selvatiche gustate il giorno stesso in cui vengono coltela mattina,ancora bagnate di rugiada, dalle mani esperte della Sig.ra Serafina!

E le "piccole zolle fiorite" che, dalla  Natura, senza mediazioni, diventano i nostri preziosi centri-tavola!

Ad Altaura c'è un albero di pere, alto circa sei metri, forse più, che a fine agosto è pieno di pere belle, grandi  ....a quella altezza !! che meraviglia  .... le pere a sei metri di altezza !!!  si gli alberi di  pere si spingono così in alto !!!! 

Qualcuno conosce l'etimologia di fegato ? Deriva dal latino ficatus .... ma  il fegato è un organo del nostro corpo e la maggioranza dei nomi dei nostri organi deriva o dal latino o dal greco ma "fegato "non deriva nè dal latino: jecur, nè dal greco epar. In questo caso la tradizione contadina è stata più forte del latino e del greco. I contadini sia latini che greci nutrivano le oche coni fichi per ingrossarne  il "fegato" per poi cibarsene .... e perciò l'organo in questione anzichè prendere il nome da jecur o epar ha preso il nome da ficatus cioè fico... e ieri  ho visto le oche, che quest'anno sono uno "stormo" che mangiavano con avidità inaudita i fichi,  si, ma li mangiavano direttamente dall'albero di fichi non potato ... erano alla loro altezza... sì, è vero, ho visto le oche mangiare  i fichi dall'albero !!!!  ma che divertente !  è stato davvero appropriato , giusto  chiamarlo "fegato " .

   Spero che dalle "Fattorie Il Filo d'Erba", dove la natura può esplodere, espandersi e antasticare a suo piacimento  gli ospiti portino a casa gli zaini pieni di nuvole, di stupore e di... un godimento più del cuore... che della mente razionale e di queste emozioni mi viene voglia di rendere partecipi tutti  perchè credo che ci sia bisogno di un pò di poesia, ripeto di riuscire a stupirsi e sono convinta che anche per questo le persone  si affezionino  alla natura e decidano di difenderla non solo per ragionamenti, validissimi, sulla importanza della biodiversità, della sostenibilità, della rsponsabilità. Uno dei compiti di chi ha la grande, immensa  responsabilità e  fortuna di avere in custodia un piccolo lembo di Natura penso sia anche quello di cercare di farla conoscere ed amare così come E'.

Maria Dalla Francesca

ISCRIVITI alla NEWSLETTER!
Email: 
Nome: 
  -  
per ricevere gli aggiornamenti delle ns attività!

FogliolinaEVENTI in FATTORIA

S.E.M.I.
conversazioni con la NATURA delle Fattorie Altaura e Monte Ceva nel 2017

vedi il programma >>

Video Altaura

Video M.te Ceva


Biofattoria sociale :: Altaura e Monte Ceva

Visita i siti web
consigliati dalla fattoria:

Fattorie del Panda

Ville Venete Scuole

Progetto Euganeo

Cata Europea del Turismo Sostenibile, in collaborazione con Parco REgionale dei Colli Euganei


 
IL FILO D’ERBA - AZIENDA AGRICOLA BIOECOLOGICA ALTAURA E MONTE CEVA
Sedi: ALTAURA, Via Correr 1291, Altaura, 35040 Casale di Scodosia, PD | MONTE CEVA, Via Cataio 68, Cà’ Vecchia, 35041 Battaglia Terme, PD
Tel: +39 347 2500714 Fax: +39 0429 879063 E-Mail: dfmaria@libero.it | www.scuolafattoria.it P.IVA 03463430284 Powered by Luca Turrin